Cheratocono Italia

www.cheratoconoitalia.tk


Non sei connesso Connettiti o registrati

Asp, a Venosa corso sulla chirurgia della cornea

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Admin


Admin
BAS
Organizzato dal Dipartimento Interaziendale Regionale di Oculistica, venerdì 29 ottobre, con inizio alle ore 9.00, si terrà nell’Auditorium dell’ospedale di Venosa il Corso teorico-pratico su “Chirurgia della Cornea- Cross linking up to date”. L’attività di formazione assume particolare rilievo alla luce del prestigioso riconoscimento ricevuto in questi giorni dalla unità Operativa oculistica di Venosa, inserita, insieme a quelli di Milano e di Bari, tra i Centri d’eccellenza con maggior esperienza nella cura del cheratocono. “Questa è una patologia eredo-familiare a carattere degenerativo, che riguarda la struttura corneale - spiega Domenico Lacerenza, Direttore del Dipartimento Interaziendale di Oculistica - Il cheratocono si presenta in maniera subdola, arrecando gradualmente disturbi visivi ingravescenti con il progressivo sfiancamento della struttura corneale. Dal 2007 si è aperta una nuova opportunità nella cura di questa patologia, attraverso un rivoluzionario approccio terapeutico: la chirurgia chimica. L’evoluzione della malattia viene,infatti, bloccata con il trattamento combinato raggio laser (uva) e riboflavina (vitamina B2). I dati relativi all’utilizzo della molecola in questione, elaborati dall’ unica azienda produttrice della riboflavina, evidenziano che l’Unità Operativa Oculistica di Venosa, rappresenta, insieme ai Centri di Milano e di Bari, quella con la maggiore esperienza maturata nel settore”.
Partecipano all’attività di formazione specialisti oftalmologi operanti nei servizi sanitari della Basilicata e delle regioni limitrofe, che intendono ampliare i propri interessi acquisendo conoscenze e competenze relative a nuove procedure diagnostiche e a nuove tecniche chirurgiche. “Nel corso della loro formazione professionale gli oftalmologi coltivano e sviluppano interessi scientifici solitamente orientati o in senso medico o in senso chirurgico. Una volta scelto l’ambito, tendono poi a super-specializzarsi o con tecniche diagnostiche o con tecniche chirurgiche- evidenzia Domenico Lacerenza- Obiettivo della giornata di studio sarà, appunrto, quello di allargare l’orizzonte conoscitivo, consentendo agli oftalmologi di confrontarsi e sperimentare direttamente altre tecniche diagnostiche e chirurgiche”.
Il corso avrà una impostazione teorico-pratica e si svilupperà con sessioni diagnostiche e chirurgiche che consentiranno al discente di interagire materialmente con il docente e di eseguire con il supporto dell’esperto l’intervento chirurgia della cataratta. I singoli interventi chirurgici saranno seguiti da tutti i corsisti tramite trasmissione in live surgery nell’Auditorium dell’ospedale di Venosa.
L’Asp mette, in questo modo, a disposizione dei discenti l’esperienza professionale e le tecnologie di ultima generazione in dotazione all’U.O. di oculistica del Presidio Ospedaliero di Venosa.
bas 02[img][/img]

Vedi il profilo dell'utente http://cheratoconoitalia.attiviforum.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum